Menu

#iDDomus / Parte 2ª / Con Tenda Nova MW6 realizziamo una rete Mesh Wi-Fi a 3 nodi

0

Al primo punto della iD-Domus – #iDDomus – c’è «una potente e sicura rete Wi-Fi» che abbiamo realizzato con un prodotto di Tenda Technology: il Nova MW6 in configurazione a 3 nodi.

La creazione di una rete Mesh Wi-Fi era al primo punto di quanto scritto nella Copertina di agosto e, per mantenere i propositi, oggi leggerete di come è stata realizzata utilizzando una delle proposte Tenda Technology ossia il Tenda Nova MW6 in configurazione a 3 nodi.

Il termine “mesh” tradotto dall’inglese significa “maglia”, una maglia che collegherà più “nodi” – primario e secondari – che avranno il compito di ricevere, gestire e distribuire uniformemente il segnale Wi-Fi. Quest’ultimo può giungere al nodo primario o tramite router mediante cavo Ethernet o direttamente dall’antenna Wi-Fi sempre via cavo Ethernet.

Il periodo di test è durato a lungo è ha stupito molto positivamente tant’è che questo articolo perde la consueta formattazione per lasciare spazio a una narrazione dell’esperienza fatta supportata da molte immagini, screen shot, che vi proporranno la creazione e il perfezionamento tramite “Impostazioni” della rete Tenda Nova MW6.

Ho anche abbandonato la galleria di immagini che sempre vi propongo per mostrarvi due immagini che collocano due nodi Tenda Nova MW6 inseriti nel contesto della iD-Domus; il terzo è sempre collocato internamente a differenza del secondo.

Nella prima immagine potete quindi notare il nodo primario collocato in sala sul mobile sottostante la TV. In esso giunge direttamente il cavo Ethernet inserito nell’ingresso WAN/LAN mentre dalla porta LAN esce un secondo cavo Ethernet che giunge a un Hub Ethernet per la distribuzione del segnale a TV, Sounbar, Apple TV, lettore DVD e… Il perché abbia preferito un intrigo di cavi Ethernet anziché una più pulita soluzione Wi-Fi ve lo spiegherò in uno dei prossimi articolo #iDDomus.

Nella seconda immagine potete invece notare la collocazione del primo nodo secondario in esterno, sebbene in un vano protetto da umidità e intemperie. Dovevo soddisfare la necessità di far giungere bene il Wi-Fi nelle aree aperte per fornire una ottima copertura ai dispositivi come, per esempio, il videocitofono di Ring al quale è stato dedicato l’articolo «Tutorial “T. A.” / Anche un videocitofono può dare più autonomia ai Disabili».
Questo nodo non ha una connessione Ethernet, riceve e diffonde sempre tramite Wi-Fi ma potrebbe – come tutti i nodi MW6 – convogliare il segnale Wi-Fi in una apparecchiatura utilizzando un cavo Ethernet collegato alla porta LAN; potenzialità da non sottovalutare perché molte apparecchiature elettroniche, magari datate ma funzionanti, potrebbero non avere un proprio modulo Wi-Fi.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Uno dei “cubi” MW6 è collocato in sala; il design ne fa anche un elemento di arredo che ben si adatta ai diversi stili: dalla classico al moderno

“Speciale Tenda Nova MW6” – Uno dei “cubi” MW6 è collocato in sala; il design ne fa anche un elemento di arredo che ben si adatta ai diversi stili: dal classico al moderno.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Uno dei tre nodi della rete Mesh realizzata con gli MW6 è stato collocato in esterno per raggiungere meglio quanto dovrà servire al di fuori delle mura della iD-Domus.

“Speciale Tenda Nova MW6” – Uno dei tre nodi della rete Mesh realizzata con gli MW6 è stato collocato in esterno per raggiungere meglio quanto dovrà servire al di fuori delle mura della iD-Domus.

Nell’immagine che segue potete osservare la parte inferiore del “cubo” Tenda Nova MW6. Sono evidenziate le porte di cui si parlava in precedenza con l’aggiunta del connettore per l’alimentazione.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Dettaglio della base del nodo MW6 con porte e reset in evidenza

“Speciale Tenda Nova MW6” – Dettaglio della base del nodo MW6 con porte e reset in evidenza.

Creare la rete Mesh e conoscere la App Tenda

Non mi è mai piaciuto spacciarmi per ciò che non sono, non essendo un tecnico di reti leggerete una recensione che vi offrirà contenuti certi e veritieri, ma scritta da un utilizzatore che vi propone, attraverso immagini, il suo viaggio tecnico esperienziale relativo alla creazione giustappunto di una rete Mesh Wi-Fi.

Entriamo quindi nel cuore del nostro “Speciale Tenda Nova MW6”.

La App Tenda

La App “Tenda WiFi” è un’ottima applicazione per smartphone e tablet disponibile sia per iOS come anche per Android.

È realizzata veramente molto bene ed è localizzata anche in italiano. Il fatto che parli la nostra lingua è fondamentale perché, come vedrete di seguito, molte schermate hanno anche l’intelligente funzione di guida all’uso dei prodotti Tenda Technology.

Ha solo pochi talloni d’Achille che, peraltro, non minano qualità ed efficenza. Questi sono:

  • Non esiste una versione per computer
    Sarebbe molto apprezzata sia da molti Disabili come anche da chi, dovendo gestire una o più reti, potrebbe farlo più comodamente e in grande.
    In ambito Apple vi sarebbe l’opportunità di realizzare una versione ottimizzata per iPadOS per poi convertila, grazie a progetto Catalyst, per macOS.
  • Attualmente non rispetta l’orientamento del tablet
    Molti Disabili usano il tablet in posizione orizzontale e, spesso, risulta difficile gestirne la rotazione. Un template fluido, responsive, risolverebbe egregiamente il problema.
  • Caratteri più grandi
    Tenda WiFi è assolutamente una delle migliori App sotto questo aspetto, tuttavia in alcuni punti un font più grande aiuterebbe.

In ultimo, sarebbe molto interessante (se c’è non l’ho vista) inserire una funzione di speed test attivabile per “la rete” e per i singoli “nodi”.
Sarebbe un di più molto apprezzabile!

Il momento della creazione

Le due immagini che seguono vi mostrano i primi passi che farete tramite App. Oltre al benvenuto potrete ridefinire il vostro IP qualora quello rilevato non fosse per voi corretto. Vi sono infatti casi in cui, per svariate necessità, si hanno diverse connessioni a Internet che possono non solo avere diversi IP, ma anche IP di natura differente, per esempio statico o dinamico.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Inizia il processo di creazione e configurazione della rete Mesh realizzata con 3 nodi Nova MW6

“Speciale Tenda Nova MW6” – Inizia il processo di creazione e configurazione della rete Mesh realizzata con 3 nodi Nova MW6.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Il sistema rileva automaticamente il tipo di IP, ma vi consente anche di correggerlo nell'eventualità dovesse essere modificato

“Speciale Tenda Nova MW6” – Il sistema rileva automaticamente il tipo di IP, ma vi consente anche di correggerlo nell’eventualità dovesse essere modificato.

In questa schermata notate come la App abbia rilevato un doppio accesso all’account Tenda. Nello specifico, in quel momento, avevo eseguito il login all’account sia da iPhone che da iPad.

Se l’accesso – doppio – non l’avessi eseguito io, la App, con quel messaggio, mi avrebbe allertato relativamente a un eventuale furto di credenziali.

Più di una persona può accedere alla rete Mesh per gestirla, ampliarla o…, ma seguendo le giuste procedure che vedremo più avanti.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Il sistema vi avvisa se il vostro account è in uso su più dispositivi, nel caso specifico lo era su un iPhone e un iPad

“Speciale Tenda Nova MW6” – Il sistema vi avvisa se il vostro account è in uso su più dispositivi, nel caso specifico lo era su un iPhone e un iPad.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata di accesso all'account, qualora non ne aveste già uno lo potreste creare cliccando su “Registrazione”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata di accesso all’account, qualora non ne aveste già uno lo potreste creare cliccando su “Registrazione”.

L’immagine mostra come si può accedere al proprio account o crearne uno o ancora eseguire un accesso rapido utilizzando il vostro account Google, Facebook o Twitter.

In questo caso ero già al mio secondo accesso e avevo già ricevuto l’email di verifica del mio account.

Personalmente ho scelto di creare ex novo un account con e-mail e password dedicate. È una scelta che mi sento di consigliare, ma è una mia opinione personale che cozza contro la voglia di fare presto e quindi dare precedenza all’Accesso rapido.

È molto interessante poter rinominare la rete ed eventualmente cambiare password. Questa procedura è stata provata e funziona egregiamente.
Nello specifico, cambiai solo nome alla rete verificata l’impossibilità di aggiornare il nome della stessa a molti accessori smart. Fate quindi molta attenzione a scegliere un nome che vi seguirà nel tempo, non abbandonatevi alla pigrizia di adottare una sigla o una sequenza di caratteri che non vi appartengono.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – In questa schermata alla rete Mesh viene attribuito il nome e la password

“Speciale Tenda Nova MW6” – In questa schermata alla rete Mesh viene attribuito il nome e la password.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Questo avviso è importante, tanto più se state rinominando la rete e/o modificando la password (cosa che in fase di test venne fatta con successo)

“Speciale Tenda Nova MW6” – Questo avviso è importante, tanto più se state rinominando la rete e/o modificando la password (cosa che in fase di test venne fatta con successo).

La prima immagine che segue vi comunica il buon esito dell’operazione di cui sopra mentre la seconda vi indica cosa fare per agganciare definitivamente la nuova rete Tenda Nova MW6.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Questo schermata avvisa del buon esito della modifica

“Speciale Tenda Nova MW6” – Questo schermata avvisa del buon esito della modifica.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – Chiare istruzioni per riconnettere definitivamente i vostri device o computer alla nuova rete

Chiare istruzioni per riconnettere definitivamente i vostri device o computer alla nuova rete.

Quando feci l’immagine che segue i dispositivi connessi erano solo due, ora con i vari device e accessori domotici ho superato i 20 e vado verso i 30. Le prestazioni della rete sono sempre eccellenti.
L’immagine sulla destra mostra il menù utente/account.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – La rete Mesh è ora realtà

“Speciale Tenda Nova MW6” – La rete Mesh è ora realtà!
È composta da un nodo primario e due secondari, uno di questi, collocato in una zona piuttosto remota della casa, non ha ancora agganciato alcun dispositivo.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra l'indice richiamabile dalla home della App Tenda

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra l’indice richiamabile dalla home della App Tenda.

Le impostazioni come strumento di ottimizzazione della rete

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la home della sezione “Impostazioni”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la home della sezione “Impostazioni”.

A questa schermata si giunge tramite l’icona a destra e in basso nella home della App. Da qui si raggiungono differenti sotto aree nelle quali ottimizzare le impostazioni della rete Mesh.

Di default la App opera dei settaggi che in pochi casi andranno modificati, tanto più se fate un uso domestico o semi professionale della vostra nuova rete Mesh.

Alcune aree saranno invece estremamente utili in determinati casi, vedremo man mano quali.

Questa schermata vi dovrebbe essere famigliare poiché è quella nella quale potrete modificare nome rete e password.

Non solo, qualora vi foste dimenticati la password di rete sarà possibile leggerla semplicemente agendo sulla ciglia abbassata a destra del relativo campo.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Impostazioni wireless”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Impostazioni wireless”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Guest Network”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Guest Network”.

“Guest Network” è una funzione veramente intelligente!

Avete amici a cena? Riunione di smart working? O…

Però non volete condividere le credenziali della vostra rete Wi-Fi. Nessun problema!

Attivate la funzione e per 8 ore avrete delle credenziali secondarie da condividere con i vostri ospiti, ottima cosa!

Il nome parla da se, in più la schermata è estremamente esaustiva.
Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Parental control”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Parental control”.

Le due immagini seguenti rappresentano un’area e una sotto area preposte alle impostazioni Internet. Queste ultime le potrete modificare qualora quelle di default non vi andassero bene o perché avete cambiato gestore, e avete la necessità di correggere dei parametri, o per altri motivi.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Impostazioni Internet”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Impostazioni Internet”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Tipo di connessione”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Tipo di connessione”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “QoS”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “QoS”.

Questa funzione, se attivata, vi permetterà di ottimizzare la navigazione in Internet definendo addirittura i valori di download e upload.

Abitando in un piccolo paese e avendo, per ora, tutte le fibre tranne “la Fibra” di internet ho scelto di non attivare questa funzione lasciando alla rete Mesh il compito di diffondere tutta la potenza disponibile nei vari momenti della giornata.

Una delle molte peculiarità del sistema Nova e la modularità, o meglio, la possibilità di far crescere la rete aggiungendo più nodi rispetto a quelli iniziali.

Da questa schermata partirete quindi per aggiungere altri nodi che potranno anche non essere degli MW6. Potreste, per esempio, voler inserire nella rete dei nodi MW5 a parete perché semplicemente vi fa più comodo avere una soluzione non da ripiano, ma auto portante.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Come aggiungere un dispositivo Nova”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Come aggiungere un dispositivo Nova”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Roaming rapido”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Roaming rapido”.

Il testo nell’immagine è chiaro, è quindi consigliabile attivare questa funzione affinché passiate, con i vostri dispositivi, passare da un nodo all’altro così da rimanere sempre agganciati al più vicino e quindi avere sempre la massima potenza di rete.
In questo caso sarebbe superfluo aggiungere parole a quelle della schermata.
Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Modalità basata sulla capacità”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Modalità basata sulla capacità”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Assistente smart”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Assistente smart”.

Non molti, ma moltissimi accessori o dispositivi smart lavorano solo con reti a 2.4 GHz. Attivando questa funzione si creano delle condizioni privilegiate affinché questi dispositivi mono banda rilevino e aggancino la rete.

Le reti Nova Mesh MW6 gestiscono nativamente sia i 2.4 GHz e sia i 5 GHz, questo è proprio solo un aiuto in più per eventuali accessori dal carattere difficile…

Questa schermata è decisamente esaustiva come anche riservata a pochi. Non aggiungo quindi altro.
Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Port Forwarding”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Port Forwarding”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “UPnP”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “UPnP”.

Anche in questo caso vi lascio alle parole della schermata che sono chiarissime.
Anche in questo caso l’immagine parla chiaramente.
Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Impostazioni LAN”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Impostazioni LAN”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “DNS”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “DNS”.

Poter cambiare DNS è estremamente utile in diversi casi. Questa schermata vi permette di farlo.

Mi capitò di non poter navigare pur avendo accesso a Internet, bastò cambiare DNS per ritrovare il servizio perduto; può capitare che il problema sia non tanto del provider internet, quanto del suo server DNS momentaneamente fuori servizio.

Questa schermata vi permette di rilevare eventuali aggiornamenti firmware che il sistema si gestirà comunque autonomamente.

Qualora però decideste di agire manualmente, è consigliabile attivare tutti i nodi della rete per verificarli e quindi aggiornarli tutti con la medesima versione del firmware.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Aggiornamento firmware”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Aggiornamento firmware”.

Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Pianificazione manutenzione”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Pianificazione manutenzione”.

Come potete notare dalla schermata ogni singolo nodo effettuerà verifica e manutenzione 7 giorni su 7 alle 3:00 di notte o all’ora che imposterete voi in sostituzione di quella proposta di default.

Qualora fosse in atto un traffico dati il sistema ritarderà il riavvio per non interrompere le operazioni in corso.

Come specifica l’immagine, se si ha la necessità di un secondo Amministratore di rete sarà necessario autorizzare l’account partendo da questa area. Per iniziare vi basterà toccare “Aggiungi un account” per iniziare il processo.
Disabili DOC – “Speciale Tenda Nova MW6” – L'immagine mostra la schermata “Autorizzazione account”

“Speciale Tenda Nova MW6” – L’immagine mostra la schermata “Autorizzazione account”.

Le varie offerte di un sistema Mesh incrementabile

Nella tabella che segue avete le più gettonate offerte Nova. Potete quindi fare anche delle vostre valutazioni comparative.

MW6 MW5 MW3 MW6 MW5 2-pack MW3 2-pack
MW6
3-pack
MW5
3-pack
MW3
3-pack
MW6
2-pack
MW5
2-pack
MW3
2-pack
Copertura sistema 500 m² 300 m² 300 m² 350 m² 200 m² 200 m²
Velocità Wi-Fi 1200Mbps 1200Mbps 1200Mbps 1200Mbps 1200Mbps 1200Mbps
Compatibilità a banda larga >200 Mbps >100 Mbps (Node principale) 100 Mbps >200 Mbps >100 Mbps (Node principale) 100 Mbps
Estensibile
Totale porte Ethernet 6 4 6 4 3 4
Compatibilità fra modelli

In conclusione

Testare Tenda Nova MW6 è stata un’esperienza storica visto che il primo Wi-Fi adottato – e sopravvissuto sino alla fine di agosto – è stato il sistema AirPort di Apple che, all’epoca, non configurai neppure io.

Utilizzo i computer dal 1984, ma come ho premesso non sono un tecnico, men che meno un tecnico di rete.
È anche per questo che ho vissuto con stupore una installazione e configurazione che è durata pochi minuti – pur avendo la lentezza operativa di molti Disabili – e che terminò con una rete Mesh MW6 perfettamente funzionante!

L’hardware fa il suo lavoro e la App è un supporto più che egregio. Da semplice utente non saprei trovare dei difetti a un sistema pensato per essere veramente alla portata di tutti.

Se come consumatore non ho competenze per giudicare un hardware che apprezzo per il design e perché in buona sostanza funziona bene, come utilizzatore ho invece potuto valutare la App “Tenda WiFi” che risulta più che ottima per come è stata sviluppata.
È una App propedeutica anche alla comprensione di ciò che è più tecnico e che prima d’ora non mi ero mai disturbato di capire visto che il mio interesse era in buona sostanza un Wi-Fi che funzionasse.

Volendo stringere e banalizzare: se la rete Mesh Nova MW6 l’ho realizzata io in 5 minuti, beh, è versante adatta a tutti per qualità e semplicità d’uso.

È doverosa un’ultima valutazione: quanti sistemi Mesh a 3 nodi si trovano a un valore che si aggira – senza promozioni – a circa 167 euro a parità di prestazioni e App?

Tenda Nova MW6 è quindi un prodotto che consiglio senza ombra di dubbio!

Nei prossimi giorni tornerò a parlarvi di Tenda Technology perché proverò per la iD-Domus anche Tenda Nova MW5 con “nodi” a parete e l’extender N300.

In chiusura un sentito grazie va a Tenda Technology Italia che ha scelto di supportare i nostri progetti iD-Domus e D-Setup.


Riepilogo prodotti

Prezzi, caratteristiche e disponibilità potrebbero variare.
Non perdete l'opportunità per fare un buon acquisto!

Visitate la pagina Acquisti DOC ➤
e scoprite offerte e Speciali.

Tenda Nova MW6 – Confezione da 3 nodi – Sistema Wi-Fi Mesh Dual Band, AC1200, con copertura fino a 500㎡ e 2 Porte Gigabit Ethernet. Ideale per case grandi con muri spessi, sistema dotato di Parental Control.

Adatto anche per esterni.

Scopri tutte le caratteristiche...

Share.

About Author

Carlo Filippo Follis

Sono nato il 25 febbraio del 1963 ed a 23 anni ho coronato il mio primo sogno d'impresa: un'attività commerciale che durò per circa vent'anni. Dopo un periodo sabbatico fondai nel 2009 Ideas & Business S.r.l. che iniziò la sua opera come incubator di progetti. Nel 2013 pensai di concretizzare un sogno editoriale: realizzare un network di testate online. DisabiliDOC.it è la seconda testata attiva dal 16 febbraio 2015. Altre già pensate e realizzate prenderanno vita pubblica nei prossimi mesi. Per ora scrivo per passione come per passione ho sempre lavorato per giungere alla meta.

Partecipa

  • Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments