Browsing: Casa intelligente

D-Soluzioni Disabili DOC – Immagine di copertina di “#iDDomus / Parte 8ª / Speciale Shelly (Italia) n. 1 / Ho creato “SmartLandline”: un telefono fisso smart”
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
D-Soluzioni, Tecnologia amica
0

Shelly Italia ha scelto di supportare il progetto #iDDomus che inaugura una serie di Speciali che debuttano con qualcosa di decisamente insolito – forse unico – come un telefono fisso reso smart dai prodotti Shelly e dalla “genialità” di chi riesce a risolversi dei problemi in assenza di una utile offerta di mercato. È nato così “SmartLandline” su base Panasonic KX-TS620EX.

D-Soluzioni Disabili DOC – Immagine di copertina di “#DSetup / Parte 12ª / L'Apple Mac mini M1 del 2020 diventa il Mac del D-Setup. Quali vantaggi per i Disabili offre il SoC M1?”
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
D-Soluzioni, Tecnologia amica
1

L’Apple Mac mini M1 del 2020 è diventato il Mac del D-Setup grazie anche alle innovative prestazioni e funzionalità derivanti dal SoC M1 “Made in Apple” che rende i computer della mela ancora più appetibili da parte dei Disabili ma non solo.

Notizie Disabili DOC – Immagine di copertina di “L'artigianalità del Made in Italy creerà prodotti di qualità e design per l'autonomia dei Disabili”
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
Notizie, Tecnologia amica
1

Al via la collaborazione fra Disabili DOC e Falegnameria Fratelli Brunero, l’artigianalità del Made in Italy creerà prodotti pensati da un disabile, nati dalle sue esigenze, ma destinati a tutti. Soluzioni tecniche e di design che trasformano la “necessità” in “comodità”.

D-Soluzioni Disabili DOC – Immagine di copertina di “#DSetup / Parte 9ª / «No dito? Ahi ahi ahi!», nessun problema, genio più penna capacitiva”
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
D-Soluzioni, Tecnologia amica
0

Ogni tanto è bene affrontare i problemi ridendoci addosso, ecco perché ho fatto il verso alla famosa pubblicità che fu di Alpitour con l’unica differenza che il “turista fa da te” in questo articolo è il disabile che non può usare le sue dita come “naturali stile” e quindi adatterà una penna capacitiva alle sue esigenze.

1 2 3 4