Menu

Browsing: Tecnologia amica

Il benessere non è solo quello fisico ma anche quello che deriva dal fruire del “vivere” e non del sopravvivere. La tecnologia per come è progredita ci è più amica e se la sappiamo sfruttare è anche fonte di indipendenza.

D-Soluzioni Disabili DOC – Immagine di copertina del sesto articolo dedicato al progetto iD-Domus
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
D-Soluzioni, Tecnologia amica
0

Nel 1984 il computer iniziava timidamente a entrare nell’immaginario collettivo, fu l’anno del primo Macintosh e mentre Steve Jobs vestiva in giacca e cravatta per le presentazioni di quello che oggi è il Mac, fra Borgomasino e Chivasso si studiava la “pedaliera” voluta da un Disabile per gestire il proprio Apple Lisa II.

Tecnologia amica Disabili DOC – Immagine di anteprima dello “Speciale VOCOlinc”
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
Tecnologia amica
0

Una delle caratteristiche che dovrebbe avere un buon prodotto smart dovrebbe essere la capacità di comprendere più assistenti vocali, quindi essere “poliglotta”. Una delle principali peculiarità della produzione VOCOlinc è proprio la capacita di farsi gestire tramite Siri, Alexa e Assistente Google.

Tecnologia amica Disabili DOC – Tenda Technology, sistemi Mesh Nowa MW6, MW5 e MW3
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
Tecnologia amica
0

È agosto, fa caldo, ma stiamo scrivendo gli Speciali che leggerete fra la fine di agosto e l’inizio di settembre. Alla base della nostra Casa intelligente – la #iDDomus – c’è la rete Wi-Fi che verrà realizzata utilizzando il sistema Mesh Nova MW6. Questo articolo è solo un’anteprima dell’offerta Tenda Technology.

Notizie Disabili DOC – Immagine WWDC 2020 di apertura con Tim Cook
Info autore
Autore
Sito web
I&B
Categorie
Notizie, Tecnologia amica
1

Alle 19 dello scorso 22 giugno Apple a presentato le novità dei suoi diversi sistemi operativi. La WWDC 2020 è stata certamente caratterizzata dall’impegno che verrà speso per passare ai microprocessori ARM anche grazie a “Rosetta 2”. Alla fine, quali saranno i vantaggi per un Disabile? O forse dobbiamo temere l’influenza di touch e gestures?

1 2 3