Menu

«Missione Uomo» di maggio intervista Carlo Filippo Follis

1

«Don Gnocchi sopravvive in ogni vostro operatore». Come titolo dell’intervista è stata ripresa una frase di Follis che ha frequentato l’Istituto Don Gnocchi per 7 anni che hanno rappresentato un periodo formativo indispensabile per la crescita e l’indipendenza mentale di una persona Disabile quale egli è.

Disabili DOC – Fondazione Don Carlo Gnocchi, Missione Uomo intervista Carlo Filippo FollisDopo l’intervista rilasciata a Francesco Ambrosino è la volta di Missione Uomo rivista della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus che periodicamente racconta l’operato della Fondazione e anche storie di Disabili che in qualche modo sono riusciti a raggiungere obbiettivi importanti o comunque significativi.

Acquista maggior valore il racconto quando proviene da chi ha vissuto in prima persona l’Istituto Don Gnocchi e la fortuna di essere stato condotto alla crescita attraverso operatori che ereditarono lo spirito di chi volle la Fondazione: Don Carlo Gnocchi.

Celebrato anche dalla regista Cinzia TH Torrini attraverso il film «Don GnocchiL’Angelo dei bambini», l’intervista aggiunge un pezzo di storia molto personale e relativa al “periodo d’oro” – come lo definisce Follis – dell’Istituto ricordando persone ed emozioni. Non manca un esame su come i tempi portarono ad evolvere la società italiana, l’inserimento del Disabile in quest’ultima e, di conseguenza, anche quell’Istituto che, fra il 1969 e la fine degli anni ’70, subì una iniziale trasformazione continuata poi negli anni per rimanere con la Fondazione tutta attivo e pronto a continuare la sua opera e quindi soddisfare le esigenze di Disabili e Anziani.

Nell’intervista si percepisce una netta nostalgia per come anni fa si gestiva in maniera molto più pratica il problema da risolvere. La concretezza era regina di fonte alle problematiche dei Disabili e non si lasciava molto spazio a inutili dibattiti ricchi solamente di parole.

Disabili DOC ha sicuramente origini antiche e molto di quanto vi raccontiamo e cerchiamo di proporvi appartiene ad una forma mentis del nostro editore Carlo Filippo Follis.

Appena possibile dedicheremo uno speciale all’opera di Don Carlo Gnocchi che iniziò nel dopoguerra e continua ancora oggi in Italia e nel mondo.

Per leggere l’intervista raggiungete questo link e andate a pagina 72 di Missione Uomo di maggio.

Buona lettura.

Share.

About Author

Michelangela Marco

Scrivere: l'inizio di una nuova esperienza nata per l'attuale contesto lavorativo e la voglia di scoprire se sarà “passione”. Io vi raggiungerò con i miei articoli, voi fatelo attraverso commenti e segnalazioni. Ciao dalla vostra Miki!

Partecipa

  • 1 commento

    1. Pingback: Il vostro 5x1000 a sostegno delle Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus - DisabiliDOC.it

    Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments