Menu

Arte, giornalismo e musica sostengono la Fondazione Mantovani Castorina “Libera.mente”

1

La cultura espressa attraverso diverse forme crea un collettivo di artisti che attraverso arte, giornalismo e musica sostengono la Fondazione Mantovani Castorina attraverso l’evento “Libera.mente” finalizzato a sostenere le attività rivolte ai Disabili gravi e gravissimi.

A partire dalle ore 17 del prossimo 18 maggio potrete partecipare all’evento Libera.mente organizzato dalla Fondazione Mantovani Castorina che si terrà a Milano in Via Bussola n. 4.
L’evento avrà inizio alle ore 17 ma si concluderà in tarda nottata per dare spazio a differenti momenti che verranno vissuti con i loro stessi protagonisti: artisti, giornalisti e gruppi musicali. La serata ha lo scopo di raccogliere dei fondi per sostenere la Fondazione Mantovani Castorina nelle sue molteplici attività finalizzate soprattutto – ma non solo – alla residenzialità pensata per Disabili gravi e gravissimi.

L’invito che Disabili DOC e la Fondazione vi fanno è quello di partecipare e di partecipare numerosi. È previsto un ingresso con donazione suggerita di 15 euro che vi permetterà di contribuire al mantenimento e alla crescita della Fondazione.

Speriamo vogliate accogliere l’invito a partecipare e a sostenere la Fondazione che, come molte altre realtà no profit, è spesso protagonista di soluzioni che colmano lacune storiche figlie di una disattenzione da parte delle istituzioni.
L’attività della Fondazione Mantovani Castorina non è dedicata solamente a chi oggi è Disabile ma anche a quanti potrebbero diventarlo in ogni momento della loro vita. Essere protagonisti di un simile evento significa anche aiutare a migliorare situazioni e cultura che potrebbero un giorno interessarvi come protagonisti di una disabilità e non più come spettatori di un D-Mondo che sovente non si conosce a sufficienza.

Come è nostra abitudine non ripetiamo con parole nostre il programma dell’evento bensì vi proponiamo di seguito il comunicato stampa della Fondazione Mantovani Castorina che riporta ogni dettaglio relativo all’appuntamento che non vi potrete perdere.

Vi auguriamo di divertirvi a partire dalle ore 17 di mercoledì prossimo diventando così Co-Protagonisti di Libera.mente.

Comunicato stampa

Milano, Artkademy, 18 maggio 2016, dalle 17.00

Libera.mente

Serata e una mostra di Ivan Tresoldi e del collettivo di Artkademy
a favore di Fondazione Mantovani Castorina per la disabilità grave e gravissima

Milano, 10 maggio 2016

Un collettivo di artisti della scena milanese.
Un giornalista specializzato sui temi della disabilità.
Una causa sociale da sostenere attraverso l’arte.
Musica dal vivo.

Sono questi gli ingredienti della serata Libera.mente di mercoledì 18 maggio presso Artkademy, nata dall’incontro e dall’amicizia di Ivan Tresoldi, poeta e artista di strada di fama, e Antonio Giuseppe Malafarina, giornalista e blogger del Corriere della Sera e presidente onorario di Fondazione Mantovani Castorina per la disabilità grave. Una serata in cui l’arte è portavoce di un’aspirazione e di una crescita culturale, diviene critica sociale e stimolo al raggiungimento di un futuro maggiormente inclusivo.

Artkademy, organizzazione creativa e solidale che interpreta l’arte come propulsore di cambiamento culturale, mette a disposizione i propri spazi comuni (in via Bussola 4 a Milano) per ospitare una mostra-evento contro le barriere culturali e fisiche che ancora ostacolano la quotidianità delle persone con disabilità. Ad aprire l’evento sarà un momento di confronto fra Ivan Tresoldi e Antonio Giuseppe Malafarina, disabilità e arte in dialogo. Comparso sui muri di Milano nel 2003 con le sue “scaglie” – brevi composizioni poetiche scritte su muri – Ivan è oggi un punto di riferimento nel movimento della poesia di strada italiana, presenterà in mostra una selezione delle sue opere, su tela. Seguirà una mostra con un’asta silenziosa delle opere di Ivan Tresoldi, e degli altri artisti di Artkademy – a quote ribassate in esclusiva per l’evento solidale – e, ancora, una performance di live painting del “calligrafo milanese” Piger, che interverrà con la tecnica della calligrafia su una enorme tela che verrà poi tagliata e distribuita fra i presenti, in una sorta di “lotteria” artistica. Nell’arco della serata tutti gli artisti del collettivo apriranno i propri laboratori ai visitatori. Dopo l’aperitivo, a partire dalle 21, sarà la musica a parlare di solidarietà con la performance live di ben tre gruppi musicali i cui componenti sono medici vicini a FMC: saliranno sul palco Gruppo Sanguigno 2.0, Sara Jessica & il Duo Deno e, infine, i Doctors of Blues.

Parte del ricavato della serata e della vendita delle opere di Ivan, Piger e degli altri artisti del collettivo, andrà a sostegno le attività di Fondazione Mantovani Castorina onlus, ente no profit nato nel 2008 dall’incontro di un alcune famiglie con figli con disabilità grave, con un gruppo di medici dell’unità operativa DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance) dell’Ospedale San Paolo di Milano, servizio dedicato all’accoglienza ospedaliera delle persone con grave disabilità. Con l’obiettivo di migliorare la vita delle famiglie con persone con disabilità grave e gravissima, FMC ha come primo obiettivo la realizzazione del centro sperimentale Claudia Mantovani per la disabilità, un modello residenziale in cui i temi della residenzialità, della formazione, della ricerca scientifica e clinica su disabilità e tecnologie avanzate in tema di ausili dialogheranno e si integreranno. Un ambiente inclusivo e accogliente, capace di garantire un presente e un futuro sereno a tante persone con disabilità e alle loro famiglie.

Ingresso con donazione suggerita di 15 € a persona, inclusa l’iscrizione all’associazione culturale Artkademy.

Mostra-evento Libera.mente
c/o Artkademy via Bussola 4 – 20143 Milano 
17.00-00.30

17.00 Ivan Tresoldi e Antonio Giuseppe Malafarina, disabilità e arte in dialogo
18.00 Live Painting del “calligrafo milanese” Piger + lotteria artistica
19.00 Intervento di Ivan Tresoldi
20.00 Aperitivo
21.00 When loves comes in town con la musica di Gruppo Sanguigno 2.0, Sara Jessica & il Duo Deno e i Doctors of Blues.

Per info

Fondazione Mantovani Castorina
comunicazione@fmc-onlus.it
cel. +39.377.1523573 – +39.349.0737787
via F. Ferrucci 6  – 20145 Milano
www.fmc-onlus.org

Artkademy
media@artkademy.org 
cel.+39.333.4917356
tel. +39.02.89070527
fax. +39.02.89070527
Studio c/o Artkademy via Bussola 4 – 20143 Milano
www.artkademy.org

Fondazione Mantovani Castorina

Share.

About Author

La Redazione

Contattateci per segnalare eventuali notizie che ritenete meritevoli di attenzione. Anche la Vostra storia potrebbe diventare un interessante articolo da proporre ai nostri lettori. Scriveteci utilizzando il link «Contatti redazione» presente nel menù in cima alla pagina.

Partecipa

  • 1 commento

    1. Pingback: Nodi solidali » Arte, giornalismo e musica sostengono la Fondazione Mantovani Castorina “Libera.mente”

    Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments