Menu

I Disabili diventano supereroi in “Four Energy Heroes”

1

L’Arte nel Cuore Onlus ha pensato e realizzato “Four Energy Heroes” un fumetto di supereroi Disabili “nati per cambiare il mondo”.

L’Arte nel Cuore Onlus è nota per realizzare progetti artistici realizzati da artisti Disabili e normodotati. Ieri 4 maggio è stato presentato alla stampa l’ultimo progetto pensato e sviluppato dalla Onlus. Si tratta di un fumetto dal titolo Four Energy Heroes che ha come slogan nati per cambiare il mondo.

Prima ancora di addentrarci nell’esame del progetto dobbiamo riconoscere la genialità dello stesso che vede dei Disabili vestire i panni di differenti supereroi. Nella vita reale i Disabili devono spesso superare limiti importanti per riuscire a fare ciò che per tutti è la normalità. In molti casi il mondo li vede come supereroi, come persone dalle capacità “super” mentre invece devono semplicemente impegnarsi molto di più per prendersi beffa dei propri limiti e ottenere ciò che vogliono.
Seguiremo le storie narrate e forse emergerà anche il concetto appena espresso.

Tornando al progetto de L’Arte nel Cuore vi proponiamo un testo scritto dalla stessa Onlus per mettere in evidenza i punti salienti.

Nati per cambiare il mondo è il claim di Four Energy Heroes, il primo fumetto al mondo interpretato da disabili, supereroi in grado di fare delle loro diversità le loro più potenti doti, e nato con l’obiettivo di raccontare ai giovani l’inclusione sociale e la ricchezza della diversità.

Milko è completamente sordo, Pietro costretto a vivere su una sedia a rotelle, la down Teresina si sente prigioniera del suo corpo pesante e impacciato, la normodotata Marietta, invece, ha il dono di leggere nel pensiero.

Spigliati, coraggiosi, intraprendenti, il loro unico cruccio è non fare abbastanza per gli altri, per i deboli e gli emarginati ma un giorno, camminando insieme in un parco, una scossa improvvisa cambierà per sempre le vite dei 4 amici.

Le avventure, contenute nel numero di lancio e illustrate in 10 tavole a colori, sono frutto di fantasia ma i protagonisti sono ispirati a quattro allievi realmente esistenti dell’accademia di spettacolo L’Arte nel Cuore: Ajay, Tiziano, Emanuela e Anika.
Appaiono nella storia anche altri personaggi minori ma con un ruolo comunque importante: Marco Autistick, Sandro Ritardino, Jexi Normodotina, l’ispettore Bobbi, gli agenti Genny e Roby, quest’ultimo sempre in compagnia del suo fedelissimo cane, il pastore tedesco Sberla.

Il fumetto, prodotto da L’Arte nel Cuore, nasce da un’idea della sua presidente, Daniela Alleruzzo, insieme ai ragazzi disabili e non della Onlus, ed è disegnato dal giovane illustratore Vicenzo Lomanto, diplomato alla Scuola Internazionale di Comics Roma.
Ha partecipato alla realizzazione dello storytelling di Four Energy Heroes scrivendo i contenuti della storia, con la supervisione del noto sceneggiatore Luigi Spagnol, Valeria Antonucci, un’allieva dell’Accademia affetta da asperger,  con uno spiccato talento nella scrittura creativa.

Il primo numero integrale del fumetto uscirà a luglio e sarà scaricabile gratuitamente dal sito www.fourenergyheroes.it

L’autrice dei testi è quindi Valeria Antonucci di cui vi proponiamo una breve bio:

Valeria Antonucci, 26 anni, con sindrome di Asperger. Nel 2009 si diploma all’Istituto Professionale per i Servizi Turistici Giovanni Falcone di Roma; dopo diversi stage presso tour operator e agenzie di viaggi, nel 2015 si iscrive alla facoltà di Lingue e culture straniere dell’Università degli Studi Roma Tre.
Una passione per la scrittura e il canto, inizia a frequentare l’Accademia L’Arte nel Cuore nel 2010 dove studia anche recitazione, dizione e danza.
Ha partecipato alla realizzazione dello storytelling di Four Energy Heroes scrivendo i contenuti della storia, con la supervisione di Luigi Spagnol.

Disabili DOC – Luigi Spagnol, disegnatore del fumetto “Four Energy Heroes”

Luigi Spagnol nasce a Bassano del Grappa nel 1955. Vive a Roma dove lavora come sceneggiatore cinematografico e televisivo.
Autore di romanzi, racconti e di testi teatrali, ha lavorato con Luigi Magni, Franco Giraldi, Carlo Lizzani, Tullio Pinelli, Massimo De Rita, Ugo Pirro e Rodolfo Sonego.
Delle circa centocinquanta ore di fiction che ha sceneggiato, da solo e con altri, le sue serie più popolari sono: per la Rai, Linda e il brigadiere, per mediaset, Il bello delle donne, Carabinieri, La Sacra Famiglia, Caterina e le sue figlie, e Io non dimentico.
È stato autore di programmi sul cinema e il teatro per Rai Educational e per RadioRai di Prima le donne e i bambini e Il giallo si addice ad Alice, storie in molte puntate di investigatrici private.
Ha scritto, prodotto e diretto il film Schiuma d’onda, premiato al Festival Internazionale di Salerno, i mediometraggi Prima della metamorfosi, tratto dal romanzo di F. Kafka, Notturno veneziano e il corto Nel sonno.

Il disegnatore del fumetto è Vincenzo Lomanto di cui vi proponiamo una breve bio:

Vincenzo Lomanto, 28 anni, lucano, nel 2012 intraprende gli studi presso la scuola Internazionale romana di arti grafiche e digitali, ramo fumetto, un percorso formativo che, oltre ad introdurre alla storia della cinematografia e del fumetto italiano, americano e francese, affronta le tecniche di inchiostrazione, di colorazione non digitali e lo studio degli storyboard.
Character designer, Vincenzo si diploma all’Accademia Internazionale di Comics nel giugno 2015.
Dallo stile pulito, per via delle linee molto nette e pulite, le sue gabbie, ovvero l’impostazione delle tavole, sono fortemente americane, molto dinamiche e fluide. L’anatomia aberrante rende la tavola immediatamente leggibile.
Four Energy Heroes è il suo primo lavoro ufficiale.

Sono diversi i protagonisti del fumetto, qui di seguito vi proponiamo quattro schede di quattro personaggi differenti ispirati a quattro persone reali e, a seguire, le bio di quelli di cui non abbiamo un’immagine da proporvi.

Disabili DOC – L'Arte nel Cuore, fumetto “Four Energy Heroes”: Ajay as Milko

Ajay as Milko
23 anni, di origini indiane, sordo neuro-sensoriale di tipo trasmessivo. Un diploma come perito agrario e una forte propensione verso il ballo, nel 2008 inizia a studiare danza presso L’Arte nel Cuore,  che integra poi con la recitazione ed il canto per diventare un professionista a tutto tondo. I suoi hobby preferiti sono il cinema e la lettura.

Disabili DOC – L'Arte nel Cuore, fumetto “Four Energy Heroes”: Anika as Marietta

Anika as Marietta
17 anni, romana, normodotata. Frequenta con successo l’istituto tecnico agrario ma il suo sogno nel cassetto è lavorare in un musical. Dal 2012 è un’allieva dell’accademia L’Arte nel Cuore dove studia canto e recitazione. Ama viaggiare.

Disabili DOC – L'Arte nel Cuore, fumetto “Four Energy Heroes”: Emanuela as Teresina

Emanuela as Teresina
29 anni, romana, con la sindrome di down ed una passione per la recitazione coltivata sin da piccolissima. Partecipa a diversi laboratori teatrali fino ad approdare, nel 2011, all’accademia L’Arte nel Cuore, dove studia recitazione e danza. Interprete di diversi ruoli al cinema e al teatro,  spazia dal musical alla commedia italiana.

Disabili DOC – L'Arte nel Cuore, fumetto “Four Energy Heroes”: Tiziano as Pietro

Tiziano as Pietro
26 anni, romano, con liparesi spastica – iposso ischemia perinatale. Diplomatosi al liceo artistico, dal 2009 frequenta i corsi di recitazione e canto all’accademia L’Arte nel Cuore. Tifoso della Roma, ama leggere ed ascoltare musica.

Jessica as Jexi (fidanzata di Milko)
 23 anni, romana, normodotata. Diplomata all’istituto alberghiero, con un grande talento nella danza, accresce le sue potenzialità frequentando, dal 2009, i corsi de L’Arte nel Cuore.  Amante del Musical decide di sviluppare anche altre doti artistiche, studiando recitazione e canto per ottenere una formazione professionale completa. La sua grande passione è la cucina.
 
Alessandro as Ritardino
23 anni, romano, ha un disturbo dell’attenzione e un ritardo cognitivo medio grave.
Diplomatosi all’istituto tecnico commerciale turistico, dal 2010 inizia a frequentare i corsi di recitazione, canto e danza. Ama il teatro, i comici italiani e gli spettacoli di cabaret. È cintura nera di taekwondo.
 
Valeria as Jenny
 25 anni, romana, con la sindrome di asperger, è neo iscritta alla facoltà di Lingue e culture straniere di Roma Tre. Amante del teatro, inizia il suo percorso artistico all’accademia L’Arte nel Cuore nel 2009 studiando recitazione, canto e danza. Adora scrivere e coltiva la passione di comporre parodie di canzoni famose.
 
Roberto as Roby
25 anni, romano con la sindrome di down. Diplomatosi all’istituto agrario, inizia a frequentare l’accademia L’Arte nel Cuore, dapprima con il corso di batteria, poi allarga i suoi orizzonti  artistici al canto, alla recitazione e alla danza. Tifoso della Roma vive in simbiosi con Sberla, il suo inseparabile pastore tedesco.
 
Valerio as Bobby
19 anni, romano, con disturbo dell’attenzione. Inizia a suonare il pianoforte all’età di 11 anni, ha quel che in gergo si chiama l’orecchio assoluto, ovvero la capacità di identificare la frequenza delle note musicali senza l’ausilio del diapason. Frequenta il corso di dj all’accademia L’Arte nel Cuore. Ama ballare ed intrattenere il pubblico.

Alessandro as Autistik
24 anni, romano, è affetto da autismo. Studente all’istituto professionale turistico alberghiero, amante della musica, nel 2013 si dedica allo studio del pianoforte frequentando i corsi de L’Arte nel Cuore. Successivamente abbina anche il corso di recitazione.
Grande appassionato di sport, pratica atletica e nuoto, ed è membro della squadra di basket di Special Olympics.

Per concludere vi propiniamo qui di seguito il riassunto di quella che è la storia di Four Energy Heroes.

Abstract

Milko è completamente sordo, Pietro costretto a vivere su una sedia a rotelle, la down Teresina si sente prigioniera del suo corpo pesante e impacciato, la normodotata Marietta, invece, ha il dono di leggere nel pensiero.
Sono i quattro protagonisti di Four Energy Heroes, il primo fumetto al mondo interpretato da disabili, supereroi in grado di fare delle loro diversità le loro più potenti doti.
Spigliati, coraggiosi, intraprendenti, il loro unico cruccio è non fare abbastanza per gli altri, per i deboli e gli emarginati ma un giorno, camminando insieme in un parco, una scossa improvvisa cambierà per sempre le vite dei 4 amici.
Le avventure, illustrate nelle 9 tavole a colori di Four Energy Heroes, sono frutto di fantasia ma i personaggi sono ispirati a quattro allievi realmente esistenti che frequentano l’accademia di spettacolo L’Arte nel Cuore.
Appaiono nella storia, contenuta nel numero di lancio, anche altri personaggi minori ma con un ruolo comunque importante: Marco Autistick, Sandro Ritardino, Jexi Normodotina, l’ispettore Bobbi, gli agenti Genny e Roby, quest’ultimo sempre in compagnia del suo fedelissimo cane, il pastore tedesco Sberla.
Il fumetto, prodotto da L’Arte nel Cuore, nasce da un’idea di Daniela Alleruzzo, insieme ai ragazzi disabili e non della Onlus, ed è disegnato dal giovane illustratore Vicenzo Lomanto,  diplomato alla Scuola Internazionale di Comics Roma.
Ha partecipato alla realizzazione dello storytelling di Four Energy Heroes scrivendo i contenuti della storia, con la supervisione del noto sceneggiatore Luigi Spagnol, Valeria Antonucci, un’allieva dell’Accademia con uno spiccato talento nella scrittura creativa.

Il progetto è interessante come sarà altrettanto interessante seguirne l’evoluzione. Per ora non ci resta che augurare una buona sorte all’ultima iniziativa de L’Arte nel Cuore Onlus.

Share.

About Author

La Redazione

Contattateci per segnalare eventuali notizie che ritenete meritevoli di attenzione. Anche la Vostra storia potrebbe diventare un interessante articolo da proporre ai nostri lettori. Scriveteci utilizzando il link «Contatti redazione» presente nel menù in cima alla pagina.

Partecipa

  • 1 commento

    1. Pingback: Selezione News n. 232 - DisabiliDOC.it

    Leave A Reply

  • Commenti su Facebook

  • Commenta tramite Google+

    Powered by Google+ Comments